Dott. Pierfrancesco Bove

Blog Dr. Bove

Un blog dedicato a news e curiosità della medicina e chirurgia plastica estetica e ricostruttiva, scopri di più.

SCOPRI CHI SONO
Home » Blog » Un lifting anche per le braccia
Un lifting anche per le braccia

L’estate quando arriva ha il potere di incidere positivamente sull’umore, perché si ha più voglia di uscire, viaggiare e stare con gli altri. Tutti aspettano l’arrivo della bella stagione ma è importante non  farsi trovare impreparati e lavorare sul proprio aspetto fisico a partire dall’inverno, quando si è più coperti e non ci si preoccupa dei difetti estetici.

Un intervento di chirurgia estetica che negli ultimi tempi sta ricevendo molta attenzione anche in Italia, è il lifting delle braccia, anche noto come brachioplastica, finalizzato all’eliminazione del tessuto adiposo e cutaneo in eccesso, che generano il comune inestetismo definito “ali di pipistrello”.

L’intervento è per lo più richiesto dalle donne che, a causa di diversi fattori come l’avanzare dell’età o in seguito a repentini dimagrimenti, si ritrovano con braccia poco toniche e con la classica pelle flaccida poco piacente. Da qui il timore di indossare vestiti smanicati o canottiere! Tale disagio derivato dal non piacersi e dal timore di non piacere, può essere superato grazie al lifting alle braccia che prevede due procedure chirurgiche a seconda della gravità di lassità da affrontare.

La procedura meno invasiva, utile nei casi di lassità meno evidente, consiste in un’incisione sotto l’ascella da cui si preleva il tessuto in eccesso e che lascia una cicatrice poco visibile.
Il lifting alle braccia “completo”, è invece l’intervento indicato per tutte quelle persone che presentano una maggiore quantità di pelle cadente che, per essere eliminata, necessita di un’incisione lungo tutto il braccio, con conseguente cicatrice più evidente.

Molte pazienti manifestano spesso dellle paure rispetto agli esiti cicatriziali, ma c’è da considerare che tali segni vengono posizionati nella parte interna degli arti, quella rivolta verso il corpo e, quindi, rimangono nascoste. Bisogna sapere, inoltre che le cicatrici di un lifting alla braccia se trattate con cura durante la fase di recupero post-operatorio, si garantisce una buona guarigione. Basta restare lontano dai raggi UV, idratare la pelle e utilizzare apposite creme per le cicatrici.

Apriamo le braccia all’estate senza esitazioni grazie al lifting alle braccia, ma pensiamoci prima!

A Bari e Lecce potrete richiedere un intervento di lifting delle braccia al Dott. Pierfrancesco Bove.

Un lifting anche per le braccia
Ha trovato utile questo contenuto ?

chirurgo plastico estetico dr pierfrancesco bove

Autore: Dr. Pierfrancesco Bove

Sono il Dr. Pierfrancesco Bove, laureato in Medicina e Chirurgia ed abilitato alla professione medica presso la Seconda Università degli Studi di Napoli con il massimo dei voti.

                    

RICHIEDI INFORMAZIONI GRATUITE

Gentile utente la invitiamo a compilare tutti i campi richiesti presenti, in questo modo potremo fornirle le informazioni richieste secondo le sue aspettative.

Solitamente rispondiamo a tutte vostre richieste di informazioni pervenute dal nostro sito in massimo 24/48 ore dalla ricezione della vostra email.

Per prenotare una visita specialistica con il Dott. Pierfrancesco Bove è possibile in alternativa anche telefonare al numero diretto 334.12.64.767

 

 Assistente personale a sua disposizione.

 Possibilità di pagamento in piccole rate.

 Anestesisti e infermieri altamente specializzati.