Dott. Pierfrancesco Bove

Chirurgia Estetica Viso

Sentirsi belli non vuol dire adeguarsi ad una moda. La chirurgia deve essere sempre una scelta consapevole accompagnata dal buon gusto e da un chirurgo che sia in grado di indirizzare la paziente al meglio tralasciando le momentanee tendenze.

SCOPRI CHI SONO
Home » Lifting Viso a Bari e Lecce

Lifting Viso a Bari e Lecce

Il lifting del viso, a Bari e Lecce eseguito dal Dott. Pierfrancesco Bove, è un intervento di chirurgia plastica studiato per eliminare i comuni inestetismo dell'invecchiamento dei tessuti del viso che col passar degli anni è inevitabilmente soggetto ad un processo di ptosi. Le tecniche chirurgiche studiate per ottenere una nuova tonicità, compattezza e freschezza del volto sono molteplici: il mini-lifting, il lifting bi-coronale, il lifting temporale e cervico-facciale.

 

IL CANDIDATO IDEALE

L’operazione consente di ridurre i piccoli e comuni inestetismi locali come rughe e pelle cadente e quindi di migliorare l’estetica del volto. Permette di ottenere un aspetto più tonico, più fresco e sicuramente più giovane, riposizionando i tessuti del viso vittima del tempo. È importante, comunque, specificare che il lifting del viso è da considerare quasi esclusivamente nei casi di invecchiamento avanzato per cui i trattamenti di medicina estetica non sono più soddisfacenti ed efficaci. Pertanto l'intervento è consigliato già intorno ai 40-50 anni di età e può ritenersi in alcuni casi come una forma preventiva contro l'invecchiamento profondo del viso.

 

PRIMA DELL'OPERAZIONE

Una visita pre-operatoria consente al chirurgo dopo attente analisi di controllo di stabilire a quale tecnica chirurgica ricorrere per garantire al paziente l'aspetto ringiovanito che spera di ottenere. Si dovrà infatti stabilire su quale zona del viso agire per rimediare alla ptosi tissutale e se sia necessario o meno associare più tecniche chirurgiche per ottenere un risultato più armonico e soddisfacente.

 

IN SALA OPERATORIA

Le tecniche chirurgiche sviluppate per questo intervento permettono di agire su diverse zone del volto singolarmente e non, e di correggere piccoli e più estese lassità cutanee. Quando si parla di lifting del viso, non ci si riferisce solo all’operazione di stiratura cutanea dell’intero volto. Difatti, attraverso diverse modalità di intervento è possibile cambiare singoli tratti del volto, correggere nel singolo la fronte o la zona delle tempie, fino ad un lifting più esteso che interessa anche il collo. L'intervento può essere tranquillamente svolto in anestesia locale con sedazione anestesiologica anche se in alcuni casi è consigliabile optare per l’anestesia generale dovuta al prolungamento della durata dell’intervento. Ciò che influenza la scelta è la possibile associazione di diverse tipologie di lifting.

 

LIFTING FRONTALE O BI-CORONALE

Per il lifting frontale, l’intervento si proporrà di eliminare esclusivamente le rughe della fronte con incisione effettuate in prossimità del cuoi capelluto. Per l’operazione si può optare per la tecnica “open” con un taglio lungo continuo o “closed” per via endoscopica con incisioni piccole a tratti. La cute frontale viene scollata e riposizionata in modo che appaia più distesa. Inoltre quando le rughe risultano essere molto profonde può ritenersi opportuno procedere ad una dermoabrasione della cute. Non mancano anche casi in cui, a distanza di tempo dal lifting frontale, si ricorra alla medicina estetica e a sedute di botulino per mantenere stabile nel tempo il nuovo aspetto ottenuto con l'operazione chirurgica.

 

LIFTING TEMPORALE

Lo stesso procedimento operatorio del lifting frontale è previsto per il lifting temporale. Questa volta si tratta però di correggere i difetti presenti in zona peri-oculare. Infatti le incisioni sono praticate nel capillizio e dietro le tempie. Inoltre la tecnica di scollamento e stiratura della cute può essere eseguita in questa zona anche per il sollevamento del sopracciglio cadente. Per dei risultati totalmente compatti e gradevoli viene spesso associato al lifting una blefaroplastica.

 

LIFTING CERVICO FACCIALE

Spostiamo ora l’attenzione sul lifting cervico-facciale, un intervento consigliato soprattutto nei casi di invecchiamento evidente con lassità dei tessuti sostanziale. Collo e terzo inferiore del volto sono sottoposti all’operazione antiaging per il riposizionamento dei tessuti tramite diverse incisioni situate tra la zona retro-auricolare fino all’attaccatura dei capelli dietro il collo.  Grazie a questo tipo di incisioni il chirurgo scolla e rimodella tutti i tessuti del volto e del collo e allestisce dei lembi di plastina che mantengono in sede tutte le strutture facciali in via permanente. È fondamentale che il chirurgo che esegue il lifting cervico facciale sia di comprovata esperienza in quanto l'operazione richiede un’alta conoscenza dell’anatomia del volto per evitare danni al nervo facciale. Questo intervento, nei casi richiesti, viene anche svolto insieme alle altre 2 tipologie di lifting precedenti e ciò comporta ovviamente una estensione delle incisioni necessarie.

 

MINI LIFTING DEL VISO

E’ un intervento chirurgico poco invasivo che va a ridare turgore e naturalezza ai tessuti del volto che sono stati stravolti dall’età. Il lifting è una procedura chirurgica più invasiva rispetto al mini lifting. Quest’ultimo infatti è suggerito in presenza dei primi segni dell’invecchiamento in sostituzione ai trattamenti medico-estetici come i filler riempitivi. Con il mini-lifting i tessuti vengono riposizionati, attraverso un’incisione dinanzi all’orecchio estesa leggermente al di dietro volta alla creazione di una piccola tasca sottocutanea. Lo stiramento si svolge tramite delle placcature dello SMAS, e successivamente viene rimosso l’eccesso cutaneo evidente. 

 

L’INTERVENTO CHIRURGICO E LA DEGENZA

Nel post-operatorio il paziente presenterà una medicazione con una benda compressiva e un drenaggio a livello cervicale (se il lifting è cervico facciale). Sopratutto in questo caso si richiede il pernottamento del paziente in clinica per una notte. Dopo l’intervento possono essere presenti gonfiore e lividi per circa 2-3  settimane che tuttavia possono essere facilmente nascosti con un po' di make up. 

 

LIFITNG E CICATRICI

Le incisioni previste per l’operazione di lifting del viso sono spesso motivo di preoccupazione per i futuri pazienti. Ciò che preoccupa è che successivamente all’intervento, potrebbero apparire particolarmente visibili le cicatrici situate vicino in cuoio capelluto e vicino le orecchie. In realtà le attuali tecniche chirurgiche permettono di ridurre al minimo la visibilità delle suture non soltanto per la posizione in cui si trovano ma anche per la modalità stretta e sottile di chiusura dell’incisione. Applicando tale metodo, dopo il lifting facciale, la cicatrice sarà difficilmente visibile.

 

IL RISULTATO FINALE

Una volta che il viso risulterà completamente guarito e sgonfio, il paziente potrà valutare da sé i grandi risultati ottenuti dall'operazione. Non solo le rughe risulteranno drasticamente ridotte ma la pelle del volto apparirà più tonica e luminosa, senza imperfezioni tipiche dell'invecchiamento. È bene però ricordare che per mantenere stabile nel tempo il nuovo aspetto è opportuno sottoporsi a trattamenti negli anni, come la biorivitalizzazione e prodotti cosmetici di buona qualità che idratino a fondo la cute del viso.

 

Se vuoi saperne di più sul Lifting del Viso vieni a trovarmi a Bari presso i centri clinici diagnostici corso Vittorio Emanuele II 150, 70122 mentre a Lecce ricevo presso il centro medico Epion in via Taranto 287, 73100. Recapito telefonico diretto: 334.126.47.67

 

chirurgo plastico estetico dr pierfrancesco bove

Autore: Dr. Pierfrancesco Bove

Sono il Dr. Pierfrancesco Bove, laureato in Medicina e Chirurgia ed abilitato alla professione medica presso la Seconda Università degli Studi di Napoli con il massimo dei voti.

                    

RICHIEDI INFORMAZIONI GRATUITE

Per una domanda specifica oppure per una richiesta di informazioni di cui necessita sugli interventi e trattamenti di medicina e chirurgia plastica estetica e ricostruttiva eseguiti dal Dott. Pierfrancesco Bove, le chiediamo gentilmente di fornirci tutti i dati richiesti presenti nel modulo contatti sottostante.

Solo tramite questo form di contatti e tutti i canali ufficiali presenti nel web è possibile mettersi in contatto diretto con il Dott. Pierfrancesco Bove, che riceve per appuntamento in diverse città Italiane.

Per prenotare una visita con il Dott. Pierfrancesco Bove è possibile in alternativa anche telefonare al numero di telefono qui presente 334.12.64.767

 Assistenze sempre presente.

 Possibilità di finanziamenti.

 Personale medico qualificato.

 

Lifting Viso

Foto prima e dopo intervento di Lifting Viso eseguito a Bari e Lecce dal Dott. Bove.

GUARDA

Rassegna Stampa

Scopri cosa dicono le numerose testate giornalistiche, tv, radio e riviste sul Dott. Bove.

GUARDA

Domande Frequenti

Leggi le risposte alle domande più frequenti poste dai pazienti al Dott. Pierfrancesco Bove.

GUARDA

Finanziamenti Personalizzati

Finanzia ora il tuo intervento di chirurgia plastica estetica con comode rate mensili.

GUARDA

Scarica la nuova App del Dr. Bove

L'App che ti permette di scattarti una foto e ricevere un consiglio dal Dott. Bove.

SCARICA