Dott. Pierfrancesco Bove

Chirurgia Estetica Corpo

La bellezza è in ogni donna e in ogni uomo. Un buon chirurgo deve solo esaltare le caratteristiche di ogni persona senza inventare nulla.

SCOPRI CHI SONO
Home » Addominoplastica a Bari e Lecce

Addominoplastica a Bari e Lecce

L’intervento di addominoplastica, eseguito a Bari e Lecce dal Dott. Pierfrancesco Bove è, dopo la mastoplastica additiva, l’operazione di chirurgia plastica estetica più richiesto ed eseguito a livello mondiale. Si tratta di un’operazione che consente di eliminare cute e tessuto adiposo in eccesso dalla zona addominale, principale causa di quell’antiestetico e fastidioso “addome a grembiule”.

 

IL CANDIDATO IDEALE

La richiesta per l’esecuzione di questo intervento avviene da parte di pazienti che hanno affrontato diete drastiche e hanno ormai un eccesso di cute a livello addominale o da parte di donne che in seguito ad una o più gravidanze vedono ormai la loro pancia flaccida, affetta da un evidente stato di ptosi tissutale. L’addominoplastica, rappresenta una soluzione infallibile sopratutto nei casi di difficoltà di trattamento dell’inestetismo con attività fisica costante e diete che non sempre riescono a garantire un recupero totale della tonicità addominale.

 

PRIMA DI UN’ADDOMINOPLASTICA

Prima di procedere all’intervento di addominoplastica, il paziente si sottoporrà ad una visita accurata di controllo presso il chirurgo, durante la quale sarà sottoposto ad una serie di controlli medici. In particolare, il medico valuterà lo stato di ptosi tissutale del paziente e tenendo conto delle sue reali aspettattive fornirà informazioni sulle tecniche operatorie predisposte al raggiungemento del risultato desiderato. Inoltre, nel corso della visita, sarà possibile per il chirurgo valutare le condizioni di salute del paziente che, se affetto da ernia addominale potrà, in fase operatoria, ottenere anche una risoluzione anche di questo problema.

 

IN SALA OPERATORIA

L’operazione di addominoplastica è, il più delle volte, condotto in anestesia epidurale con seguita sedazione. Tuttavia non si esclude, qualora il chirurgo lo ritenesse opportuno, il ricorso, in alternativa, ad una anestesia generale, sopratutto in caso di prolungamento dei tempi operatori legati a possibile associazione di più operazioni chirurgiche. Per la rimozione dei tessuti in esubero, è necessario procedere con incisioni precise che permettano di scollare cute e grasso dalla parete muscolare dell’addome. In particolare, si effettuano due incisioni: la prima, simile ad una cesarea, è praticata nella zona sopra il pube, mentre la seconda si effettua in prossimità dell’ombelico. Quindi, si procede all’asportazione della cute in eccesso e alla “stiratura” dei tessuti dell’addome, riposizionati e suturati con cura. In alcuni casi, per garantire risultati naturali, è possibile procede anche alla trasposizione ombelicale ovvero il riposizionamento dell’ombelico. Inoltre, qualora  i muscoli addominali risultassero oltremodo rilassati, si può intervenire su di essi con suture specifiche a renderli più tesi. Per quanto concerne gli esiti cicatriziali futuri, non saranno particolarmente visibili e facilmente coperti da un classico slip. Tuttavia esistono anche trattamenti medici specifici per cicatrici qualora risultassero troppo evidenti.

 

ADDOMINOPLASTICA E MINI-ADDOMINOPLASTICA

Per cambiare l’aspetto del proprio addome, oltre la classica tecnica di addominoplastica, è possibile per il paziente optare, qualora fosse un candidato ideale, per un intervento di mini-addominoplastica. L’operazione è in questo caso, eseguita esclusivamente in anestesia locale con sedazione e prevede una sola incisione eseguita al di sotto della zona ombelicale, più specificatamente tra ombelico e pube. Lo scopo è lo stesso di una classica addominoplastica, ossia ottenere una nuova tensione addominale asportando tessuto in eccesso, ma in caso di mini- lo scollamento chirurgico che si effettua è sicuramente minore. Difatti, la mini-addominoplastica è solitamente richiesto per la correzione di esiti estetici prodotti da un vecchio parto cesareo, per cui la cute risulta poco tonica e cadente sotto la zona ombelicale.

 

ADDOMINOPLASTICA E LIPOADDOMINOPLASTICA

Per ottenere risultati armonici e naturali e un addome tonico in ogni sua parte, si associa spesso la classica addominoplastica a tecniche di lipo-addominoplastica. In questo caso, non si procede solo alla rimozione del tessuto cutaneo e adiposo in eccesso, ma per ottenere una perfetta tonicità dell’addome, si ricorre ad una ricostruzione dei muscoli della parete addominale, rimuovendo inoltre gli eccessi del tessuto adiposo presenti nella parte alta dei fianchi e dell’addome. Rispetto ad una classica addominoplastica, il chirurgo ricorre all’ausilio della nota liposcultura condotta sulla zona dell’intera superficie addominale. Questa fase antecede la prima incisione operatoria permettendo una sorta di primario scollamento dei tessuti tramite cannule sottili che preservano inoltre l’integrità del sistema linfatico e riducono l’incidenza di complicanze post-operatorie.

 

LA TORSOPLASTICA

Quando la sola addominoplastica non risulta efficace per poter migliorare l’aspetto generale della zona addominale e non solo, il chirurgo opta per una torsoplastica. Si tratta di una tecnica di chirurgia bariatrica, e per tanto mirata a restituire tonicità corporea a pazienti ex obesi.L’intervento è eseguito nei casi in cui l’eccesso di adipe risulta evidente solo a livello addominale ma anche a livello dei fianchi e nella parte posteriore del tronco. In questo caso, le incisioni praticate per l’asportazione tissutale sono diverse e specificatamente di forma circonfenziale. Tuttavia anche in questo caso, se l’intervento, il pre e post-operatorio sono correttamente eseguiti e seguiti, anche queste cicatrici possono essere facilmente nascoste. La torsoplastica è inoltre eseguita spesso in associazione con tecniche di rimodellamento dei glutei, dato il suo campo operatorio (parte bassa del tronco).

 

IL POST-INTERVENTO DI UNA ADDOMINOPLASTICA

L’addominoplastica è un intervento piuttosto delicato e pertanto è solitamente ritenuto opportuno che il paziente dopo l’operazione trascorra almeno una notte in clinica per essere monitorato sotto stretto controllo medico. Il classico ricorso ad una terapia antidolorifica, tipicamente avviata già in sala operatoria, consente al paziente di riposare durante il decorso post-operatorio senza dolori fastidiosi.  Per una totale guarigione dell’addome, sarà opportuno attendere qualche settimana, in quanto la zona operata risulterà nei primi tempi ancora caratterizzato da gonfiore ed edemi. Tuttavia per garantire un recupero più veloce, perfetto e risultati ottimali, il paziente dovrà indossare una apposita guaina contenitiva necessaria per alcune settimane, in particolare opportuna per 24 ore su 24 per 3 settimane e in seguito solo di notte nel mese successivo. Inoltre, per evitare che gli esiti cicatriziali futuri risultino evidenti, si consiglia, dopo l’operazione, l’applicazione in sede addominale di apposite pomate anticheloidee utili per una loro guarigione ottimale. Sarà, infine, necessario attendere alcune settimane, se non mesi, per poter riprendere le attività sportive ed esporsi ai raggi solari. Per quanto concerne il lavoro, una settimana è più che sufficiente per ritornare in salute e riprendere i propri impegni.

 

I RISULTATI DELL’ADDOMINOPLASTICA

Dopo l’intervento di addominoplastica finalmente il paziente vedrà il suo addome piatto e tonico senza pieghe né smagliature, come forse non l’ha mai visto. È dunque un intervento che offre risultati perfetti e che durano a lungo nel tempo.

 

ALTERNATIVE ALL’ADDOMINOPLASTICA

In presenza di evidenti eccessi cutanei e adiposi sulla zona addominale, non sempre è sufficiente ricorrere a diete specifiche ed esercizio fisico. Per eliminare, infatti, questo importante difetto estetico, in alcuni casi, l’operazione di addominoplastica o di torsoplastica risultano essere l’unica ancora di salvezza. Diversamente, in casi specifici, esistono alternative alla mini-addominoplastica, che favoriscono una riduzione della lieve atonicità addominale. Si tratta di trattamenti di medicina estetica, come la radiofrequenza, la cui durata e numero di sedute sono preventivamente stabilite dal medico dopo accurata analisi delle condizione del paziente.

 

Se vuoi saperne di più sull’addominoplastica vieni a trovarmi a Bari presso i centri clinici diagnostici corso Vittorio Emanuele II 150, 70122 mentre a Lecce ricevo presso il centro medico Epion in via Taranto 287, 73100. Recapito telefonico diretto: 334.126.47.67

 

chirurgo plastico estetico dr pierfrancesco bove

Autore: Dr. Pierfrancesco Bove

Sono il Dr. Pierfrancesco Bove, laureato in Medicina e Chirurgia ed abilitato alla professione medica presso la Seconda Università degli Studi di Napoli con il massimo dei voti.

                    

RICHIEDI INFORMAZIONI GRATUITE

Per una domanda specifica oppure per una richiesta di informazioni di cui necessita sugli interventi e trattamenti di medicina e chirurgia plastica estetica e ricostruttiva eseguiti dal Dott. Pierfrancesco Bove, le chiediamo gentilmente di fornirci tutti i dati richiesti presenti nel modulo contatti sottostante.

Solo tramite questo form di contatti e tutti i canali ufficiali presenti nel web è possibile mettersi in contatto diretto con il Dott. Pierfrancesco Bove, che riceve per appuntamento in diverse città Italiane.

Per prenotare una visita con il Dott. Pierfrancesco Bove è possibile in alternativa anche telefonare al numero di telefono qui presente 334.12.64.767

 Assistenze sempre presente.

 Possibilità di finanziamenti.

 Personale medico qualificato.

 

Addominoplastica

Foto prima e dopo intervento di Addominoplastica eseguito a Bari e Lecce dal Dott. Bove.

GUARDA

Rassegna Stampa

Scopri cosa dicono le numerose testate giornalistiche, tv, radio e riviste sul Dott. Bove.

GUARDA

Domande Frequenti

Leggi le risposte alle domande più frequenti poste dai pazienti al Dott. Pierfrancesco Bove.

GUARDA

Finanziamenti Personalizzati

Finanzia ora il tuo intervento di chirurgia plastica estetica con comode rate mensili.

GUARDA

Scarica la nuova App del Dr. Bove

L'App che ti permette di scattarti una foto e ricevere un consiglio dal Dott. Bove.

SCARICA