Dott. Pierfrancesco Bove

Blog Dr. Bove

Un blog dedicato a news e curiosità della medicina e chirurgia plastica estetica e ricostruttiva, scopri di più.

SCOPRI CHI SONO
Home » Blog » L’acronimo della bellezza è PRP
L’acronimo della bellezza è PRP

Da diverso tempo, a stupire i fan della medicina estetica sono i risultato ottenibili con un trattamento di PRP. L’acronimo inglese, ossia Platelet-Rich Plasma, è ormai diventato simbolo della bellezza e di una pelle sana e sempre giovane.

Non a caso dunque, uno dei trattamenti più in voga negli ultimi anni è proprio la biorivitalizzazione del viso tramite PRP, ovvero plasma sanguigno arricchito in piastrine. Ma in cosa consiste il trattamento?
Il Prp è un prodotto autologo direttamente prelevato dal sangue, un concentrato piastrinico in grado di attivare e incentivare processi di riparazione cellularea vantaggio della pelle del viso e anche del corpo. E’ infatti ideale per ridurre esiti cicatriziali, per eliminare le piccole rughe, ottenere una cute più tonica e compatta, ma anche per combattere i primari segn di una calvizie.

Per quanto rigurda il trattamento, possiamo definire una prima fase durante la quale il medico procede al prelievo di sangue, raccolto in piccole provette successivamente disposte in un apposito macchinario, che previa centrifugazione, separa la parte corpuscolata del sangue, dal plasma e dalle piastrine.
Passiamo ora all’iniezione. L’estratto piastrinico è in seguito estratto dalla provetta tramite un ago di ridotto spessore e iniettato nelle aree del viso e del corpo da rivitalizzare.

La semplicità e l’efficacia di questo trattamento, il vantaggio di usare un prodotto del nostro organismo che scongiura qualsiasi tipo d’inconveniente, sta avvicinando un numero sempre maggiore di persone alla medicina estetica, che come approccio a certe pratiche, preferiscono cominciare con la biorivitalizzazione del viso.

Questo è sicuramente uno dei periodi migliori per sottoporsi ad una seduta di PRP in quanto il post-trattamento non prevede esiti traumatici evidenti. Inoltre il trattamento può essere ripetuto nel tempo, secondo valutazione del medico, oppure essere associato ad altre procedure mininvasive, come la carbossiterapia al viso, che combinata al Prp in un protocollo medico, ha un effetto sinergico a favore dei processi riparativi e rivitalizzanti.

Per richiedere una seduta di PRP a Bari e Lecce potrai rivolgerti al Dott. Bove.

L’acronimo della bellezza è PRP
Ha trovato utile questo contenuto ?

chirurgo plastico estetico dr pierfrancesco bove

Autore: Dr. Pierfrancesco Bove

Sono il Dr. Pierfrancesco Bove, laureato in Medicina e Chirurgia ed abilitato alla professione medica presso la Seconda Università degli Studi di Napoli con il massimo dei voti.

                    

RICHIEDI INFORMAZIONI GRATUITE

Gentile utente la invitiamo a compilare tutti i campi richiesti presenti, in questo modo potremo fornirle le informazioni richieste secondo le sue aspettative.

Solitamente rispondiamo a tutte vostre richieste di informazioni pervenute dal nostro sito in massimo 24/48 ore dalla ricezione della vostra email.

Per prenotare una visita specialistica con il Dott. Pierfrancesco Bove è possibile in alternativa anche telefonare al numero diretto 334.12.64.767

 

 Assistente personale a sua disposizione.

 Possibilità di pagamento in piccole rate.

 Anestesisti e infermieri altamente specializzati.